23.06.2017

Stampa autonoma – Made by KBA

Produzione industriale con ErgoTronic AutoRun

  • Standard per la produzione industriale
  • Catena di produzione completamente automatizzata senza interventi manuali
  • Netto incremento della produttività per stampati commerciali e packaging
  • Controllo dei processi decentralizzato con dispositivi mobili e Rapida LiveApp

Oggi più che mai è importante automatizzare i processi nella catena di produzione per sfruttare appieno le potenzialità della tecnica. Solo così, infatti, è possibile incrementare la produttività e la competitività dell'azienda. Molto è già stato fatto in passato, i tempi di cambio degli ordini sono stati drasticamente ridotti, esistono processi a circuito chiuso per il flusso di lavoro della tipografia e primi utilizzatori impiegano intensivamente servizi a base dati come i report di performance e il benchmarking.   I modelli Rapida di KBA-Sheetfed sono già completamente automatizzati: velocità di produzione massime fino a 20.000 fogli/h, un rapidissimo cambio lavoro fino al cambio degli ordini al volo Flying JobChange, regolazione della qualità in linea ed elevata redditività grazie a tempi di inattività brevi e scarti minimi. Con ErgoTronic AutoRun, il costruttore di macchine da stampa presenta oggi il prossimo livello di automazione dei processi per la produzione industriale. 

Foto 1: ErgoTronic
Per attivare la stampa autonoma bastano due clic sul pulpito di comando ErgoTronic

1 Il cambio d'ordine ha inizio al termine della tiratura

2 La tiratura inizia una volta terminato il cambio di lavoro (1)

Sistemi intelligenti che alleviano il lavoro dell'operatore

Non appena termina la produzione dell'ordine di stampa precedente, ErgoTronic AutoRun avvia il cambio di ordine in modo completamente automatico. Dopo il cambio di lavoro, la macchina si riporta automaticamente in produzione. Questo circuito si ripete finché un operatore non arresta manualmente la catena di produzione o la lista di ordini impostata non è terminata. Per il cambio di segnatura o gli ordini Web2Print non occorre nemmeno configurare il processo di avviamento. L'avvio dell'allestimento, il cambio d'ordine, l'avvio della tiratura, la regolazione dell'inchiostro e della messa a registro si svolgono in modo automatico, come un ingranaggio perfettamente oliato. Gli operatori controllano il processo e non devono più occuparsi di altri interventi di routine, dovranno solo montare le lastre nuove negli scomparti dei cambialastre, preparare i substrati e i mezzi d'esercizio necessari e cambiare le pile, purché anche questa operazione non sia già automatizzata.  

Foto 2: AutoRun
Con ErgoTronic AutoRun, le macchine offset a foglio Rapida si configurano da solo, cambiano gli ordini in modo completamente automatico e stampano senza interventi manuali (2)

Il campo di applicazione principale di ErgoTronic AutoRun è la stampa autonoma dei prodotti commerciali, ad esempio per produzioni di piccola tiratura o segnature multiple di prodotti più complessi. Un'altra applicazione è quando si stampano lingue diverse. Anche le aziende grafiche on-line, con i loro processi altamente standardizzati e automatizzati, possono trarre enormi vantaggi dalla stampa autonoma. Nel settore dei packaging, il processo di avviamento può essere avviato in modo completamente automatico una volta raggiunta la tiratura che, a sua volta, prosegue automaticamente anche dopo un cambio d'ordine complesso. 

KBA-Sheetfed pose le prime basi essenziali per ErgoTronic AutoRun già nel 2013 con il suo premiato controllo dal pulpito di comando TouchTronic. Il programma di cambio di lavoro sul pulpito di comando ErgoTronic è dotato di una struttura chiara e logica: l'operatore dispone di una panoramica immediata di tutte le impostazioni e può avviare il cambio di lavoro premendo un solo pulsante (One Button Job Change). In una lista interattiva degli ordini, l'operatore può vedere tutti gli ordini pianificati e modificarne la sequenza in qualsiasi momento, ad esempio per riunire produzioni con lo stesso tipo di substrato o nello stesso formato. Tutti i processi di avviamento per i rispettivi ordini possono essere inseriti e programmati già qui.  

ErgoTronic AutoRun coordina i moduli di automazione installati automatizzando l'intero processo di stampa. Alla fine del turno, o una volta evasa la lista degli ordini, la macchina dovrà essere arrestata manualmente.  

Foto 3: LiveApp
Con la Rapida LiveApp, il pulpito di comando diventa mobile (3)

Pulpito di comando mobile con la Rapida LiveApp

Gli operatori godono di una flessibilità mai vista anche in termini di monitoraggio del processo di produzione potendo portare il pulpito di comando mobile pressoché in tasca. Con uno smartphone e la Rapida LiveApp saranno sempre connessi alla loro macchina, anche quando andranno a bersi un caffè in mensa. Uno sguardo al display li informa sull'ordine attualmente in produzione e su quanto tempo ci vorrà ancora prima che finisca. In questo modo possono decidere da soli quando tornare alla macchina, ad esempio per caricare le lastre per l'ordine successivo.  

Oltre allo stato della macchina, la app LiveApp fornisce informazioni dettagliate su tutti gli aspetti che riguardano l'ordine fino al consumo di energia e alle emissioni di CO2 per ogni 1.000 fogli. Con i dati del lotto è possibile registrare manualmente i materiali di consumo come carta e inchiostri tramite un codice QR e abbinarli all'ordine di stampa corrispondente. Il luogo di utilizzo, ad esempio un gruppo inchiostratore specifico, viene riconosciuto automaticamente e salvato automaticamente nel record dati. Inchiostri, substrati, caucciù o lastre, non fa differenza: tutti i dati sono disponibili per la tracciabilità fino alla gestione del magazzino, e senza spostarsi di un centimetro. I dati vengono inviati dal dispositivo mobile al pulpito di comando e trasferiti automaticamente dal LogoTronic Professional al software applicativo con il protocollo JMF.  

Foto 4: Pannello
Pannello informazioni con indicazioni su produzione, consumo di energia ed emissioni di CO2 (4)
Il sistema di gestione della manutenzione integrato segnala gli interventi di manutenzione della macchina previsti per quel giorno e i giorni successivi. In questo modo, visualizzando i tempi necessari è possibile pianificare le attività di manutenzione in modo da non interferire con la produzione. Le istruzioni passo per passo forniscono all'operatore spiegazioni e illustrazioni sulle attività da svolgere. Il processo di manutenzione diventa più facile e trasparente. Al termine della manutenzione, gli operatori possono confermare l'effettuata esecuzione e, ove necessario, aggiungere un commento.  

Standard per l'automazione della stampa

Tra gli obiettivi di KBA-Sheetfed c'è anche quello di definire sempre nuovi standard con soluzioni innovative e servizi proattivi per l'offset a foglio. ErgoTronic AutoRun e Rapida LiveApp sono due di questi standard. Essi incrementano la capacità delle macchine utilizzate, agevolano il lavoro degli operatori e rendono il lavoro più divertente con comandi al passo con i tempi, aumentando così la competitività delle aziende grafiche che ne fanno uso.

Downloads

Foto 1: ErgoTronic
Foto 1: ErgoTronic
Foto 2: AutoRun
Foto 2: AutoRun
Foto 3: LiveApp
Foto 3: LiveApp
Foto 4: Pannello
Foto 4: Pannello

Contatto per la stampa

Martin Dänhardt
Friedrich-List-Straße 47
01445 Radebeul
Germany
Tel.: (+49 351) 833-2580
Fax: (+49 351) 833-2670