Rapida 106

Mettifoglio e immissione

Anleger0001 a-neu
Mettifoglio DriveTronic

  • Funzioni di movimentazione sul mettifoglio pilotate da 4 servomotori
  • Corsa della pila in continuo con adattamento pneumatico della corsa (carta/cartone)
  • Impostazione automatica del formato
  • Regolazione automatica dei bordi laterali della pila
  • Scansione dei bordi anteriori della pila con regolazione pneumatica in altezza del separatore di fogli
  • Correzione dei fogli disallineati sul separatore di fogli durante la produzione
  • Neutralizzazione dell’elettricità statica del getto d’aria di soffiatura e separazione    

Tavola mettifoglio a nastri aspiranti

  • Tavola mettifoglio a nastri aspiranti in lamiera strutturata inossidabile antistatica con nastro aspirante e sistema multicamere a depressione
  • Rallentamento della corsa del foglio a comando elettronico per un’ottimale velocità di appoggio del foglio alle squadre frontali    

Alimentazione

  • L’alimentazione a pinze oscillanti accelera il foglio verso il tamburo dell’immissione senza deteriorare il materiale
  • Regolazione motorizzata dell’alimentatore con DriveTronic Infeed per squadre laterali, linea di alimentazione e altezza delle squadre di copertura
  • Controllo fotoelettrico della posizione del foglio e correzione controllata da elettromotore dal pulpito di comando centrale o dal display dell’alimentazione
  • Schermo touch con tasti di selezione rapida per un comando sicuro e intuitivo della macchina    

SIS oben neu
DriveTronic SIS

  • Sistema brevettato KBA per l’alimentatore
  • Allineamento laterale a comando elettronico
  • Non occorrono operatori essendo integrato nell’impostazione automatica del formato
  • Posizionamento delicato dei fogli e massima precisione di allineamento
  • Sistema brevettato Venturi a monte della linea di alimentazione per un’entrata fluida
  • Elementi di avanzamento pneumatici per un posizionamento esatto del foglio, anche a massima velocità
  • Regolazione dei bordi laterali della pila tramite sensore SIS    

Controllo dei fogli

  • Sensore di doppi fogli ad ultrasuoni, anche per materiali disomogenei
  • Sensore di fogli multipli
  • Sensore ottico di fogli disallineati
  • Sensore ottico della squadra frontale con dispositivo di arresto per smarginamento a comando elettro-pneumatico
  • Dispositivo meccanico di bloccaggio di corpi estranei    

27699-021
Funzionamento continuato nel mettifoglio

  • Dispositivo manuale continuo con barre singole per una continuità di produzione al cambio della pila
  • Dispositivo continuo completamente automatico con rastrelliera a sensori, adatta alla logistica di impilaggio
  • Sensori di controllo della corsa e dell’unione delle pile
  • Ingresso della pila possibile da tre lati  

Gruppo stampa

28844-016
Principio di costruzione

  • Struttura a più gruppi
  • Cilindri di contropressione a doppia grandezza e sistemi di trasferimento per una corsa sicura dei fogli di diverso materiale
  • Posizione dei cilindri a ore 7
  • Elevata resistenza alla torsione e stabilità grazie al corpo fuso monoblocco
  • Treno di ingranaggi continuo per un’elevata stabilità di funzionamento e precisione
  • Rivestimento anticorrosivo delle camicie dei cilindri
  • Precisione di rotazione tra i cilindri portalastra e portacaucciù grazie alle corone di controllo e al supporto privo di gioco
  • Lubrificazione centralizzata      

Conduzione dei fogli

  • Guidafoglio a comando pneumatico e delicato tramite dispositivi di soffiaggio che impediscono al foglio di urtare il cilindro portacaucciù e lamiere guidafogli tipo Venturi inferiormente al cilindro di trasferimento
  • Valori dell’aria regolabili e memorizzabili sul pulpito ErgoTronic per gli ordini in serie
  • Impostazione automatica dello spessore del supporto di stampa
  • Innesto e disinnesto pneumatico della pressione in due fasi    

Sistema di pinze universale

  • Non occorre l’adattamento allo spessore dei vari materiali di stampa
  • Punta delle pinze altamente bonificata e barre di appoggio strutturate per la massima coesione
  • Punte e barre di appoggio delle pinze intercambiabili singolarmente
  • Albero portapinze a diametro maggiorato
  • Pinze esterne maggiorate per evitare sporgenze critiche dei fogli    

28847-018
Messa a registro

  • Regolazione meccatronica della messa a registro dei registri laterali, circonferenziali e diagonali dal pulpito di comando ErgoTronic
  • Registro diagonale tramite l’inclinazione del cilindro di trasferimento
  • ErgoTronic ACR (Automatic Camera Register) per la misurazione e la regolazione automatiche sul foglio singolo con lente di videomisurazione separata
  • ErgoTronic ICR (Integrated Camera Register) per il controllo di messa a registro completamente automatico sul foglio singolo sul tavolo di misura
  • QualiTronic ICR per il controllo di messa a registro completamento automatico nella macchina

Inversione del foglio

Wendung0000 a
Principio di costruzione

  • Inversione del foglio a tre tamburi per un’esatta messa a registro dell’inversione
  • Sistema di pinze speciale dei tamburi voltafogli per un’ampia gamma di supporti di stampa
  • Cambio di modalità completamente automatico tra stampa in bianca e stampa in bianca e volta in ca. 2 minuti    

Conduzione dei fogli dopo l’inversione

  • Copertine di protezione KBA sui cilindri di contropressione
  • Rivestimento antimarking sulle calotte dei tamburi
  • Le lamiere guidafogli sono amovibili singolarmente senza attrezzi
  • Guidafogli a comando pneumatico e delicato tramite dispositivi di soffiaggio e lamiere guidafogli tipo Venturi inferiormente ai cilindri di trasferimento
  • Ventose girevoli nel tamburo collettore per tendere il bordo posteriore del foglio
  • Valori dell’aria regolabili e memorizzabili sul pulpito ErgoTronic per gli ordini in serie
  • Controllo della corsa del foglio
  • Sistema video per monitorare la corsa del foglio sotto il tamburo voltafogli e nella rampa di ascensione dell’uscita
  • Controllo ottico di mancanza fogli

Inchiostrazione

28853-019
Calamaio ColorTronic

  • Racla del calamaio con punte in metallo duro e rulli del calamaio con rivestimento ceramico
  • Regolazione a distanza della racla del calamaio
  • Elevata riproducibilità grazie al dosaggio dell’inchiostro non usurabile
  • Numero di giri del rullo del calamaio a velocità compensata  

Walzenstuhl Rapida 106 A4-neu
Film per il calamaio

  • Non compromette l’impostazione di base del calamaio perché termina a monte del canaletto di dosaggio
  • Riduzione dei tempi di allestimento grazie ad una spianatura dell’inchiostro e una pulizia del calamaio più pratici
  • Rapidità e semplicità di sostituzione del film    

Gruppo inchiostratore

  • Nuovo gruppo inchiostratore a reazione più rapida
  • Cadenza e bloccaggio del prenditore di inchiostro regolabili dal pulpito di comando centrale
  • Separazione delle linee di inchiostro disinnestando la pressione
  • Regolazione variabile del punto di intervento della macinatura dal pulpito di comando a macchina in funzione
  • Macinatura laterale dei rulli di inchiostrazione della lastra
  • Controllo della temperatura del rullo duttore inchiostro e dei cilindri oscillanti
  • Notevole riduzione dell’usura dei rulli e dei tempi di allestimento accoppiando e disaccoppiando separatamente i gruppi inchiostratori, i rulli sono fermi      

Gruppo di bagnatura

  • Nuovo gruppo di bagnatura ad alimentazione continua Varidamp a velocità compensata per uno stabile equilibrio acqua-inchiostro
  • Rullo della vaschetta di bagnatura compensabile per adattare il trasporto del liquido di bagnatura alla larghezza della macchina
  • Rullo di transizione oscillante sul rullo di bagnatura
  • Motore differenziale per prevenire la formazione di capperi, regolabile dal pulpito di comando durante la produzione
  • Depuratore di liquido di bagnatura con termostato e display della temperatura digitali

Cambio lastra

27666-070-neu
SAPC (Semi Automatic Plate Change)

Cambio semiautomatico delle lastre

  • Apertura e chiusura pneumatiche della protezione del cilindro portalastra
  • Avvicinamento automatico delle posizioni di cambio
  • Fissaggio e serraggio automatici della lastra
  • Barra di serraggio posteriore divisa    

FAPC (Fully Automatic Plate Change)

Cambio completamente automatico delle lastre

  • Cambio automatico delle lastre su tutta la macchina dopo l’avvio del programma sul pulpito di comando
  • Cambio delle lastre in 3 cicli sincronizzati su più gruppi di stampa
  • Nuovo processo di cambio a tempistica ottimizzata compreso l’azzeramento della messa a registro
  • Barra di serraggio posteriore divisa      

SPC (Simultaneous Plate Change)

Cambio simultaneo delle lastre

  • Cambio delle lastre completamente automatico, contemporaneamente  su tutti i gruppi di stampa
  • Azionamento diretto del cilindro portalastra con motori singoli (motori ad alta coppia)
  • Il cambio delle lastre si svolge contemporaneamente ad altri processi di allestimento, come il lavaggio del caucciù, tempo supplementare necessario: 0 secondi    

FJC (Flying Job Change)

  • “Cambio degli ordini al volo” in pochissimi secondi
  • DriveTronic SPC e DriveTronic Plate consentono di cambiare le lastre in modo completamente automatico durante la tiratura
  • Lavaggio automatico del caucciù con la funzione “Stampa pulita”
  • Consigliato soprattutto per i piccoli ordini con frequente cambio di lingua    

DriveTronic Plate Ident

  • Sistema per preimpostare la messa a registro e riconoscere la lastra direttamente nella macchina
  • Le sonde di misura sul caricatore rilevano i codici di misura esposti
  • Calcolo dei dati di preset per la messa a registro di tutti i gruppi di stampa
  • Conversione automatica dei valori di correzione nella macchina da stampa
  • La lettura del codice matrice dati esposto consente di identificare la lastra corretta per l’ordine in corso nel gruppo di stampa
  • Riduzione dei tempi di allestimento, poiché il processo ha luogo durante il cambio completamente automatico delle lastre

Dispositivi di lavaggio

28845-010-neu
Dispositivi di lavaggio automatici CleanTronic

  • Dispositivo di lavaggio combinato  per rulli, caucciù e cilindri di contropressione
  • Traversa di lavaggio orientabile per il lavaggio combinato di caucciù e cilindri di contropressione
  • Lavaggio simultaneo di rulli e caucciù
  • Lavaggio in serie di caucciù e cilindri di contropressione
  • Programmazione individuale e comando centralizzato dei programmi di lavaggio
  • Utilizzo di caucciù asciutto o caucciù preinumiditi
  • Indicazione del consumo di caucciù dal pulpito di comando centrale      

CleanTronic Synchro

  • Sistema con traverse di lavaggio separate per il lavaggio di caucciù e cilindri di contropressione
  • Lavaggio simultaneo dei cilindri portacaucciù e di contropressione
  • Lavaggio simultaneo dei rulli inchiostratori e del caucciù      

CleanTronic Multi

CleanTronic UV

  • Pacchetto di sicurezza per evitare attese prima e dopo il lavaggio dei cilindri nel funzionamento UV
  • Tempi di allestimento più convenienti e aumento della durata degli irradiatori UV      

Stampa Pulita

  • Scarico mirato dell’inchiostro residuo  dalla lastra e dal caucciù
  • Riduzione dei tempi di lavaggio del caucciù e del consumo di materiale
  • Numero di fogli preselezionabile
  • Può sostituire il lavaggio del caucciù durante le piccole tirature

Torre di verniciatura

29027-033-neu
Torre di verniciatura

  • Sistema di verniciatura a camera a racla con cilindro retinato a incisione laser
  • Regolazione a distanza della pressione di stampa
  • Regolazione a distanza dei registri laterali, circonferenziali e diagonali
  • Barra a serraggio rapido per lastre di verniciatura con sistema di messa a registro
  • Rulli retinati in costruzione leggera per una maggiore rapidità e facilità di cambio    

Sistema a camera a racla

  • Camera a racla ad appoggio idropneumatico per un’applicazione della vernice costante e uniforme
  • Massima durata della racla grazie alla regolazione della pressione HydroComp      

Alimentazione della vernice

  • Alimentazione per vernici a dispersione e UV in circuiti separati
  • Comando centralizzato tramite il pulpito di comando
  • Pulizia completamente automatica per vernici a dispersione e UV
  • Eccellente risultato della pulizia per un riutilizzo immediato del sistema di verniciatura
  • Intelligent Viscosity Logic (IVL) per la regolazione del livello di riempimento e il controllo della pompa in base alla viscosità
  • Riscaldatore per vernici UV
  • Specialty Circulation Kit per vernici metalliche ed altre applicazioni speciali     Cambio automatizzato delle lastre di verniciatura
  • Cambio automatizzato delle lastre di verniciatura con un intervallo di cambio di ca. 1 minuto    

DriveTronic SFC (Simultaneous Forme Change)

  • Cambio automatizzato delle lastre di verniciatura
  • Il cambio delle lastre di verniciatura di svolge contemporaneamente ad altri processi di allestimento nel gruppo di stampa    

KBA Anilox Loader

  • Dispositivo per il cambio completamente automatico dei rulli retinati
  • Caricatore sopra la torre di verniciatura come collettore
  • Il cambio si svolge contemporaneamente ad altri processi di allestimento
  • Integrato nel programma di cambio lavoro

Sistemi di essiccazione

28830-034
Varidry IR/aria calda

  • Forno IR/aria calda regolabile in continuo
  • Utilizzabile come forno finale, intermedio o nel gruppo di essiccazione
  • Irradiatore Carbon-Twin con una densità di potenza IR di 60 W/cm
  • Sostituzione della lampada senza attrezzi
  • Regolazione automatica della temperatura della pila e comando automatico del forno    

Varidry BLUE

  • Variante di dotazione per aumentare l’efficienza energetica
  • Risparmio energetico potenziale fino  al 50% rispetto agli essiccatoi IR/aria calda tradizionali
  • Riutilizzo dell’aria di essiccazione come aria di ricircolo nel prolungamento dell’uscita
  • Controllo dal pulpito di comando centrale    

Varidry UV

  • Modulo di essiccazione compatto con una densità di potenza UV di 160 W/cm (regolabile in continuo)
  • Utilizzabile come forno intermedio o finale
  • Sostituzione della lampada senza attrezzi
  • Misurazione automatica della temperatura della pila
  • Rilevamento delle ore di esercizio di ciascun irradiatore, indipendentemente dalla posizione di innesto
  • CleanTronic UV per ridurre i tempi di attesa durante il lavaggio    

Varidry HR-UV

  • Sistema UV ad alta reattività con irradiatore appositamente drogato
  • Potenza di radiazione regolabile in continuo da 80 a 200 W/cm
  • Per inchiostri UV standard e ad alta reattività
  • Essiccatoio HR-UV utilizzabile per tutte le posizioni disponibili, anche con sistema combinato di HR-UV e UV tradizionale

Uscita

Auslage0000 gedrehter HG-neu
Conduzione dei fogli

  • Uscita in alto per un trasporto delicato dei fogli
  • Touch screen con tasti di selezione rapida per un comando sicuro e intuitivo della macchina
  • Guidafogli Venturi, tutte le impostazioni dell’aria sono effettuabili e memorizzabili dal pulpito di comando
  • Sistemi di pinze aerodinamici, senza ombre per l’essiccazione per irraggiamento
  • Camma di apertura pinze a velocità compensata per supporti di stampa diversi
  • Tubi soffianti e ponti di ventole per un appoggio delicato dei fogli con una corrente d’aria orientata, regolabile a distanza
  • Protezione della zona di pericolo mediante barriere fotoelelettriche a norma    

Polverizzatore antiscartino     

  • Polverizzatore antiscartino ad alta prestazione con getto d’aria di soffiatura antistatico, regolabile dal pulpito di comando
  • Dosaggio della polvere a velocità compensata e secondo il formato    

Frenafogli

  • Frenafogli dinamico con nastri aspiratori a velocità compensata per un appoggio delicato e preciso dei fogli
  • Massimo sfruttamento dell’area di stampa per la stampa in volta
  • Adattamento automatico dei nastri aspiratori al formato
  • Stazioni di aspirazione regolabili singolarmente dal pulpito di comando
  • Controllo della potenza di aspirazione in base al supporto di stampa
  • Cambio “easy click” delle stazioni di aspirazione    

Emission Extraction System EES

  • Sistema di aspirazione per evitare emissioni di ozono e SOV nocive alla salute    

28825-030
Prolungamento dell’uscita

  • Moduli di prolungamento per il montaggio di forni di essiccazione
  • Aumento della produttività durante la verniciatura grazie a tempi di essiccazione prolungati    

Funzionamento continuato nell’uscita

  • Possibilità di funzionamento continuato a piena velocità di produzione senza interrompere la corsa dei fogli
  • L’avvolgibile abbassabile si inserisce automaticamente nella zona della pila
  • Sensori di controllo del sollevamento e dell’abbassamento della pila principale e secondaria

Logistica

27766 L
Funzionamento continuato nel mettifoglio

  • Dispositivo automatico continuo con barre singole per una continuità di produzione al cambio della pila
  • Rastrelliera continua completamente automatica con sensori di controllo per la corsa e l’unione delle pile
  • Possibilità di ingresso e uscita della pila su tre lati    

Funzionamento continuato nell’uscita

  • Possibilità di funzionamento continuato a piena velocità di produzione
  • L’avvolgibile abbassabile si inserisce automaticamente nella zona della pila
  • Sensori di controllo del sollevamento e dell’abbassamento delle pile principale e secondaria    

PileTronic

  • Interconnessione di comando macchina, sistemi automatici continui e alimentazione dei pallet per una stampa efficiente
  • Moduli logistici collaudati disponibili
  • Approntamento di soluzione dettagliate specifiche per ogni cliente
  • Possibilità di alimentazione della carta senza pallet

Pulpito

Leitstand Multi-neu
ErgoTronic

  • Touch screen per il comando ergonomico di tutte le funzioni della macchina
  • Wallscreen per visualizzare tutte le impostazioni della macchina
  • Immagine live per il QualiTronic Color Control su wallscreen
  • Dosaggio dell’inchiostro ColorTronic con indicazione delle zone di inchiostrazione sul pulpito di comando
  • Possibilità di allacciamento ai DensiTronic Professional installati
  • Densitometro lineare ColorDrive ed ErgoTronic ACR possibili
  • Deposito fogli ad inclinazione variabile
  • Regolazione in altezza motorizzata del pulpito di comando con funzione Memory
  • Interfaccia USB per un rapido trasferimento dei dati dell’ordine
  • Alimentazione di corrente ininterrotta per uno spegnimento definito della macchina in caso di interruzione di corrente
  • Modulo di manutenzione remota integrato KBA PressSupport 24 Sheetfed con connessione ad internet per manutenzione remota e aggiornamenti del software      

ErgoTronic con metrologia integrata

Oltre alla dotazione ErgoTronic

  • Porta-fogli in versione piastra aspirante ad inclinazione fissa
  • ErgoTronic Colo Control per la misurazione densitometrica e Lab
  • ErgoTronic ICR per la correzione di messa a registro    

Funzioni del pulpito di comando (a seconda della dotazione)

  • Programma di cambio lavoro JobAccess per la preimpostazione automatica degli ordini
  • Memorizzazione in base all’ordine specifico di tutti i parametri macchina rilevanti per ordini in serie
  • Messa a registro a distanza
  • Integrazione di “Instrument Flight” per una regolazione ampliata dell’inchiostro in base al bilanciamento del grigio
  • Controllo di tutte le periferiche
  • Indicazione di manutenzione e stampa di elenchi di manutenzione
  • Acquisizione dei dati di produzione esaustiva in combinazione con LogoTronic Professional
  • Approntamento e stampa della nota di pila
  • Visualizzazione di anteprime di immagine    

Programma di cambio lavoro JobAccess

  • Preparazione dell’ordine successivo già durante la produzione in corso
  • Preimpostazione del formato e dello spessore del supporto di stampa
  • Preimpostazione di tutte le regolazioni di soffiatura specifiche per il supporto di stampa
  • Preimpostazione del dosaggio dell’inchiostro ColorTronic adatta all’ordine specifico
  • Preimpostazione ed attivazione delle funzioni di lavaggio
  • Esecuzione automatica di tutti i processi di allestimento in sequenza a tempistica ottimizzata    

LogoTronic

  • Preimpostazione delle zone di inchiostrazione tramite dati CIP3    

LogoTronic Professional

Sistema di gestione completo per le macchine da stampa KBA:

  • Interfaccia CIP3/CIP4 con il prepress
  • Interfaccia JDF/JMF con il sistema informatico di gestione MIS
  • Gestione degli ordini
  • Preimpostazione della macchina
  • Dati principali compreso il database inchiostri centrale
  • PressWatch per la rappresentazione grafica dell’intera produzione
  • SpeedWatch per la rappresentazione grafica dello svolgimento dell’ordine
  • Archiviazione e gestione automatiche di tutti i protocolli sulla qualità

Dati tecnici

Formato del foglio

Massimo (stampa in bianca/rovesciamento)

740 x 1.060 / 740 x 1.060  mm

Formato speciale stampa in bianca

750 x 1.060

Minimo (stampa in bianca/rovesciamento) 

340 x 480 /400 x 480 mm

Formato di stampa

Massimo (stampa in bianca/rovesciamento)

730 x 1.050 / 720 x 1.050  mm

Formato speciale stampa in bianca

740 x 1.050 mm

Supporti di stampa

Standard

0,04 – 0,7 mm

Con dotazione cartone (da ca. 450 g/m2)

fino a  1,2 mm

Con dotazione cartone microonda 

fino a  1,6 mm

Macchina con inversione del foglio

fino a  0,7 mm

Macchina con inversione del foglio e dotazione cartone 

fino a  0,8 mm

Margine di pinza

10 mm

Velocità di stampa

Fino a 9 gruppi di stampa + gruppo verniciatura o 10 gruppi di stampa

18.000 fogli/h

Con pacchetto ad alta velocità (optional)

20.000 fogli/h

Macchina con inversione del foglio con 10 gruppi di stampa per stampa in bianca

18.000 fogli/h

Macchina con inversione del foglio con 10 gruppi di stampa per stampa in bianca e volta

15.000 fogli/h

Con pacchetto ad alta velocità (optional)

18.000 fogli/h

Altezza pila dal pavimento

Mettifoglio

1250 mm

Uscita 

1200 mm

Mettifoglio nel funzionamento continuato

1000 mm

Uscita nel funzionamento continuato

1.100 mm

Formato lastre e caucciù

Formato delle lastre  

795  x 1.060 mm

Inizio copia standard

36 mm

Formato del caucciù 

860 x 1.070 mm

Con riserva di modifiche