Rapida 105 PRO

Mettifoglio

Bogenanleger der Rapida 105 Pro
Mettifoglio DriveTronic

  • Testina di aspirazione ad alte prestazioni di semplice utilizzo
  • Funzioni di movimentazione sul mettifoglio, controllate da 4 servomotori
  • Corsa della pila in continuo con adattamento automatico della corsa (carta/cartone)
  • Impostazioni di soffiatura automatiche, a velocità compensata
  • Aria di separazione del bordo posteriore antistatica
  • Impostazione automatica del formato
  • Regolazione automatica dei bordi laterali della pila
  • Scansione dei bordi anteriori della pila con regolazione automatica in altezza del separatore di fogli
  • Correzione automatica dei fogli disallineati sul separatore di fogli durante la produzione
  • Funzione di avviamento rapido

Tavola mettifoglio a nastri aspiratori

  • Un nastro aspiratore centrale senza rastrelliera a spazzole
  • Rallentamento dei fogli a comando elettronico
  • 4 camere aspiranti con regolazione separata della pressione

Squadra laterale a trazione pneumatica

  • Trazione senza marcatori
  • Sistema di aspirazione multicamere per l’adattamento a materiali diversi
  • Integrazione nell’impostazione automatica del formato

Alimentazione

  • Tutte le regolazioni sono preimpostabili
  • Spostamento parallelo o trasversale della linea di alimentazione regolabile a distanza
  • Regolazione in altezza delle squadre di copertura centralizzata e regolabile a distanza
  • Schermo touch con tasti di selezione rapida per un comando sicuro e intuitivo della macchina

Controllo dei fogli

  • Sensore di doppi fogli ad ultrasuoni, anche per materiali disomogenei
  • Sensore di fogli multipli
  • Sensore ottico dei fogli fuori squadra e del guidacarta laterale
  • Sensore ottico della squadra frontale con dispositivo di arresto per smarginamento a comando elettro-pneumatico
  • Dispositivo meccanico di bloccaggio di corpi estranei

Funzionamento continuato nel mettifoglio

  • Mettifoglio in continuo completamente automatico con sistema a rastrelliera in combinazione con KBA PileTronic
  • Dispositivo automatico continuo con barre singole per la continuità di produzione al cambio della pila
  • Possibilità di ingresso e uscita della pila su tre lati

Inversione del foglio

Conduzione dei fogli

  • Guidafogli a comando pneumatico e delicato tramite dispositivi di soffiaggio e lamiere guidafogli tipo Venturi
  • Impostazione automatica dello spessore del supporto di stampa
  • Lamiere guidafogli amovibili

Sistema di pinze universale

  • Non occorre l’adattamento allo spessore dei vari materiali di stampa
  • Punta delle pinze altamente bonificata e barre di appoggio strutturate per la massima coesione
  • Punte e barre di appoggio delle pinze intercambiabili singolarmente
  • Albero portapinze a diametro maggiorato

Regolazione della messa a registro

  • Messa a registro a distanza dei registri laterali, circonferenziali e diagonali
  • Registro diagonale tramite l’inclinazione del cilindro di trasferimento
  • ErgoTronic ACR per un controllo ed una correzione automatici ed esatti di messa a registro

Inversione del foglio

  • Inversione del foglio a tre tamburi per un’esatta messa a registro dell’inversione
  • Sistema di pinze speciale dei tamburi voltafogli per un‘ampia gamma di supporti di stampa
  • Cambio di modalità completamente automatico tra stampa in bianca e stampa in bianca e in volta in meno di 2 minuti
  • Ventose girevoli nel tamburo collettore per tendere il bordo posteriore del foglio
  • Sistema video per monitorare la corsa del foglio sotto il tamburo voltafogli e nella rampa di ascensione dell‘uscita

Conduzione dei fogli dopo l‘inversione

  • Copertine di protezione KBA sui cilindri di contropressione
  • Rivestimento antimarking sulle calotte dei tamburi
  • Conduzione dei fogli tipo Venturi
  • Valori dell’aria regolabili e memorizzabili sul pulpito ErgoTronic per gli ordini in serie
  • Sensore ottico di mancanza fogli
  • Sistema video per monitorare la corsa del foglio nell’uscita

Configurazioni disponibili con inversione del foglio

  • Tutte le varianti (senza verniciatura) fino a 10 gruppi di stampa
  • Configurazioni speciali su richiesta

Gruppo inchiostratore

Walzenstuhl Rapida 106 A4
DriveTronic SRW (Simultaneous Roller Wash)

  • Gruppo inchiostratore con tecnica a motori indipendenti
  • Lavaggio simultaneo dei rulli durante gli altri processi di avviamento (eccetto il cambio delle lastre)
  • Lavaggio indipendente dei rulli, anche durante la produzione
  • Estrema riduzione dei tempi di avviamento

Calamaio ColorTronic

  • Rivestimento oleofobo EasyClean
  • Fino al 50% in meno di tempi per la pulizia
  • Racla del calamaio con punte in metallo duro e rulli del calamaio con rivestimento ceramico
  • Regolazione a distanza della racla del calamaio
  • Elevata riproducibilità grazie al dosaggio dell’inchiostro non usurabile
  • Numero di giri del rullo del calamaio a velocità compensata

Gruppo inchiostratore

  • Gruppo inchiostratore a reazione rapida
  • Cadenza e bloccaggio del prenditore di inchiostro regolabili dal pulpito di comando centrale
  • Separazione delle linee di inchiostro disinnestando la pressione
  • Regolazione automatica del punto di intervento della macinatura dal pulpito di comando
  • Macinatura laterale dei rulli di inchiostrazione della lastra
  • Controllo della temperatura del rullo duttore inchiostro e dei cilindri oscillanti
  • Notevole riduzione dell’usura dei rulli e dei tempi di allestimento accoppiando e disaccoppiando separatamente i gruppi inchiostratori dal pulpito di comando
  • Lavaggio simultaneo del gruppo inchiostratore e del caucciù

Gruppo di bagnatura

  • Nuovo gruppo di bagnatura ad alimentazione continua Varidamp a velocità compensata per uno stabile equilibrio acqua-inchiostro
  • Rullo della vaschetta di bagnatura compensabile per adattare il trasporto del liquido di bagnatura alla larghezza della macchina
  • Motore differenziale per prevenire la formazione di capperi, regolabile dal pulpito di comando durante l‘avviamento della macchina

Cambio delle lastre

Plattenautomat final
SAPC (Semi Automatic Plate Change)

Cambio automatico delle lastre

  • Apertura e chiusura pneumatiche della protezione del cilindro portalastra
  • Avvicinamento automatico delle posizioni di cambio
  • Fissaggio e serraggio automatici della lastra
  • Barra di serraggio posteriore divisa FAPC

(Fully Automatic Plate Change)

Cambio completamente automatico delle lastre

  • Cambio automatico delle lastre su tutta la macchina dopo l’avvio del programma sul pulpito di comando
  • Cambio delle lastre in 3 cicli contemporaneamente su più gruppi di stampa
  • Nuovo processo di cambio a tempistica ottimizzata con un intervallo di cambio di 2,8 minuti compreso l’azzeramento della messa a registro
  • Barra di serraggio posteriore divisa

Regolazione della messa a registro

  • Messa a registro a distanza dei registri laterali, circonferenziali e diagonali
  • Registro diagonale tramite l’inclinazione del cilindro di trasferimento

Dispositivi di lavaggio

27670-021
Lavarulli CleanTronic

  • Programmazione individuale e comando centralizzato dei programmi di lavaggio

Lavacaucciù e dispositivo di lavaggio del cilindro di contropressione CleanTronic

  • Traversa di lavaggio orientabile per il lavaggio combinato di caucciù e cilindri di contropressione
  • Programmazione individuale e comando centralizzato dei programmi di lavaggio
  • Lavaggio sincronizzato di rulli e caucciù
  • Utilizzo di panno asciutto o panno in rulli preinumidito
  • Indicazione del consumo di panno di lavaggio sul pulpito di comando centrale

CleanTronic Multi

  • Alimentazione del detergente multifunzione per inchiostri diversi
  • Circuiti del detergente separati per il cambio completamente automatico dagli inchiostri standard agli inchiostri UV
  • Rapido cambio di sistema tra standard e UV
  • Selezione del sistema e del programma di lavaggio come funzione dal pulpito di comando

Funzione "Stampa pulita"

  • Scarico mirato dell’inchiostro residuo dalla lastra e dal caucciù (numero di fogli preselezionabile)
  • Riduzione dei tempi di lavaggio del caucciù e del consumo di materiale
  • Può sostituire il lavaggio del caucciù durante le piccole tirature

CleanTronic UV

  • Pacchetto di sicurezza WashTronic per evitare attese prima e dopo il lavaggio dei cilindri nel funzionamento UV
  • Tempi di allestimento più convenienti e aumento della durata degli irradiatori UV

DriveTronic SRW

  • Con la tecnica a motori indipendenti per il lavaggio dei rulli è disponibile un sistema completo per automatizzare i processi di lavaggio

Torre di verniciatura

Lackwerk final
Sistema a camera racla

  • Camera racla ad appoggio idropneumatico per un’applicazione della vernice costante ed uniforme
  • Cilindri retinati in costruzione leggera per una maggiore rapidità e facilità di cambio

Alimentazione della vernice connessa al pulpito al 100%

  • Pulizia completamente automatica per vernici a dispersione e UV
  • Durata della pulizia: cambio semplice in ca. 1 - 2 minuti (dispersione ↔ UV)
  • Durata della pulizia: cambio completo in ca. 8 - 10 minuti (dispersione ↔ UV)
  • Comando centralizzato tramite il pulpito di comando

Sensore IVL (Intelligent Viscosity Logic)

  • Per la regolazione del livello di riempimento e il controllo della pompa in base alla viscosità
  • Nessuna interruzione della vernice

Cambio delle lastre di verniciatura

  • Barra di serraggio universale per caucciù e lastre di verniciatura
  • Barra a serraggio rapido per lastre di verniciatura con sistema di messa a registro per il cambio automatico delle lastre di verniciatura
  • (durata di cambio: ca. 1 minuto)
  • Regolazione a distanza della pressione di stampa
  • Regolazione a distanza die registri laterali, circonferenziali e diagonali dal pulpito di comando

L’uscita

Auslage final
Conduzione dei fogli

  • Uscita in alto per un trasporto delicato dei fogli
  • Schermo touch con tasti di selezione rapida per un comando sicuro e intuitivo della macchina
  • Conduzione flottante dei fogli tipo Venturi
  • Camma di apertura pinze a velocità compensata per supporti di stampa diversi
  • Tubi soffianti e ponti di ventole per un appoggio delicato dei fogli
  • Protezione della zona di pericolo mediante barriere fotoelettriche a norma

Polverizzatore antiscartino

  • Dosaggio della polvere a velocità compensata e secondo il formato   
  • Aspirazione della polvere integrabile

Frenafogli  

  • Rullo aspirante con preaspiratori e velocità variabile per un appoggio preciso dei fogli   
  • Anelli di aspirazione regolabili a coppie

Frenafogli per macchine a inversione  

  • Frenafogli dinamico con nastri aspiratori a velocità compensata
  • Massimo sfruttamento dell’area di stampa per la stampa in volta   
  • Adattamento automatico dei nastri aspiratori al formato
  • Stazioni di aspirazione regolabili singolarmente dal pulpito di comando   
  • Controllo della potenza di aspirazione in base al supporto di stampa   
  • Semplicità di cambio delle stazioni di aspirazione

Sistema di aspirazione EES (Emission Extraction System)  

  • Aspirazione dell‘aria carica di emissioni nell‘uscita

Prolungamento dell’uscita  

  • Prolungamento dell‘uscita di 2.400 e 3.800 mm
  • Aumento della produttività durante la verniciatura grazie a tempi di essiccazione prolungati   

Funzionamento continuato nell’uscita  

  • Possibilità di funzionamento continuato a piena velocità di produzione   
  • L’avvolgibile abbassabile si inserisce automaticamente nella zona della pila   
  • Sensori di controllo del sollevamento e dell’abbassamento delle pile principale e secondaria   
  • Alternativa: dispositivo continuo non abbassabile per pile di altezza ridotta o più pile singole in una pila cumulativa

Sistemi di essiccazione

DH-2015-01-queo-KBA-Rapida105Pro-Bildretusche-150210
VariDry IR/TL

  • Essiccatoio IR/TL regolabile in continuo
  • Utilizzabile come essiccatoio finale, essiccatoio intermedio o nel gruppo di essiccazione
  • Irradiatore Carbon-Twin con una densità di potenza IR di 60 W/cm
  • Sostituzione della lampada senza attrezzi
  • Comando degli essiccatoi regolato in base alla temperatura della pila

VariDryBlue

  • Variante di dotazione per aumentare l’efficienza energetica
  • Risparmio energetico potenziale fino al 50 % rispetto agli essiccatoi IR/TL tradizionali
  • Riutilizzo dell’aria di essiccazione come aria di ricircolo nel prolungamento dell’uscita
  • Controllo dal pulpito di comando centrale

VariDry UV

  • Modulo di essiccazione compatto con una densità di potenza UV di 160 W/cm (regolabile in continuo)   
  • Utilizzabile come essiccatoio intermedio o finale   
  • Sostituzione della lampada senza attrezzi
  • Misurazione automatica della temperatura della pila   
  • Rilevamento delle ore di esercizio di ciascun irradiatore, indipendentemente dalla posizione di innesto   
  • CleanTronic UV per ridurre i tempi di attesa durante il lavaggio   

VariDry HR-UV  

  • Utilizzo di irradiatori speciali drogati con mercurio in costruzione modulare   
  • Irradiatori perfettamente configurati per inchiostri ad alta reattività   
  • Irradiatori regolabili in continuo tra 80 W/cm e 200 W/cm   
  • Riduzione dei costi per l‘energia potendo regolare la potenza di radiazione in base all‘ordine   
  • Essiccazione di fino a 5 inchiostri ad alta reattività stampati „umido su umido" con un unico modulo UV HR   
  • Non servono impianti di aspirazione delle emissioni nell‘uscita grazie all‘utilizzo di irradiatori UV HR privi di ozono   
  • Maggiore semplicità e rapidità di sostituzione dei moduli grazie a connessioni ad innesto affidabili   
  • Il design universale KBA dei moduli di essiccazione consente l‘utilizzo di diversi tipi di irradiatori UV   

VariDry LED-UV  

  • Irradiatori UV in costruzione modulare flessibile con diodi ad emissione luminosa   
  • Nessuna necessità di manutenzione
  • La lunghezza d‘onda è configurata esattamente per gli speciali colori LED ad alta reattività   
  • Non serve la fase di riscaldamento e di stand-by   
  • L‘irradiazione UV può essere regolata in base alla larghezza e alla lunghezza del formato   
  • Lunghissima durata
  • Senza mercurio
  • Minore apporto di calore nel substrato
  • Stesso campo di applicazione degli essiccatoi UV HR

Gestione del flusso di lavoro

Leitstand final
ErgoTronic

  • Wallscreen per visualizzare tutte le impostazioni della macchina
  • Immagine live per il QualiTronic ColorControl su wallscreen
  • Dosaggio dell’inchiostro ColorTronic con indicazione delle zone di inchiostrazione sul pulpito di comando
  • Possibilità di allacciamento ai DensiTronic Professional installati
  • Porta-fogli ad inclinazione variabile
  • Regolazione in altezza motorizzata del pulpito di comando con funzione Memory
  • Interfaccia USB per un rapido trasferimento dei dati dell’ordine
  • Alimentazione di corrente ininterrotta per uno spegnimento definito della macchina in caso di interruzione di corrente
  • Modulo di manutenzione remota integrato KBA PressSupport 24 Sheetfed con connessione Internet per manutenzione remota e aggiornamenti del software

Funzioni del pulpito di comando (a seconda della dotazione)

  • Programma di cambio di lavoro JobAccess per la preimpostazione automatica degli ordini
  • Memorizzazione in base all’ordine specifico di tutti i parametri macchina rilevanti per ordini in serie
  • Messa a registro a distanza
  • Controllo di tutte le periferiche
  • Indicazione di manutenzione e stampa di elenchi di manutenzione
  • Acquisizione dei dati di produzione esaustiva in combinazione con LogoTronic Professional
  • Approntamento e stampa della nota di pila
  • Visualizzazione di anteprime di stampa

Nuove funzioni di controllo TouchTronic

  • Touchscreen per il comando intuitivo di tutte le funzioni della macchina
  • Meno scarti di avviamento grazie alle nuove funzioni di configurazione del profilo di inchiostrazione
  • Tutte le funzioni di comando raggiungibili con massimo 2 clic
  • Lista degli ordini con immagini dianteprima e funzioni di ottimizzazioneper la sequenza degli ordini in base aidati di copertura dell‘area
  • Facilità di utilizzo per i colori speciali

Programma di cambio di lavoro „JobAccess“

  • Preparazione dell’ordine successivo giàdurante la produzione in corso
  • Fino al 50% in meno di tempi diallestimento
  • Esecuzione automatica di tutti iprocessi di allestimento in sequenza atempistica ottimizzata
  • Preimpostazione del formato e dellospessore del supporto di stampa
  • Preimpostazione di tutte le regolazionidi soffiatura specifiche per il supportodi stampa
  • Preimpostazione del dosaggiodell’inchiostro ColorTronic adattaall’ordine specifico
  • Preimpostazione ed attivazione dellefunzioni di lavaggio

Pulpito di comando ErgoTronic con metrologia integrata

  • Oltre alla dotazione ErgoTronic
  • Porta-fogli in versione piastraaspirante ad inclinazione fissa
  • ErgoTronic ColorDrive e ColorControlper la misurazione densitometrica eLab
  • ErgoTronic ACR e ICR per la correzionedella messa a registro
  • Integrazione di Instrument Flightper una regolazione ampliatadell’inchiostro in base al bilanciamentodel grigio

CIPLink

Preimpostazione delle zone diinchiostrazione tramite dati CIP3

LogoTronic Professional

Sistema di gestione completo per le macchineda stampa KBA

  • Interfaccia CIP3/CIP4 con il prepress
  • Interfaccia JDF/JMF o XML con ilsistema MIS
  • Gestione degli ordini
  • Preimpostazione della macchina
  • Dati principali compreso il databaseinchiostri centrale
  • PressWatch per la rappresentazionegrafica dell’intera produzione
  • SpeedWatch per la rappresentazionegrafica dello svolgimento dell’ordine
  • Archiviazione e gestione automatichedi tutti i protocolli sulla qualità

Sistemi logistici

Drucksaal b
Funzionamento continuato nel mettifoglio

  • Dispositivo automatico continuo con barre singole per una continuità di produzione al cambio della pila
  • Rastrelliera continua completamente automatica con sensori di controllo per la corsa e l‘unione delle pile
  • Possibilità di ingresso e uscita della pila su tre lati

Funzionamento continuato nell’uscita

  • Possibilità di funzionamento continuato a piena velocità di produzione
  • L’avvolgibile abbassabile si inserisce automaticamente nella zona della pila
  • Sensori di controllo del sollevamento e dell’abbassamento delle pile principale e secondaria

PileTronic

  • Interconnessione di comando macchina, sistemi automatici continui e alimentazione dei pallet per una stampa efficiente
  • Moduli logistici collaudati disponibili
  • Approntamento di soluzioni dettagliate specifiche per ogni applicazione
  • Possibilità di alimentazione della carta senza pallet

Scheda tecnica

Formato del foglio

Massimo (stampa in bianca/rovesciamento)

740 x 1.050 / 740 x 1.050 mm

Formato speciale (stampa in bianca)

750 x 1.050 mm

Minimo (stampa in bianca/rovesciamento)

360 x 520 / 400 x 520 mm

Formato di stampa

Massimo (stampa in bianca/rovesciamento)

730 x 1.050 / 720 x 1.050 mm

Formato speciale (stampa in bianca)

740 x 1.050 mm

Formato speciale (stampa in bianca)

770 x 1.050 mm

Supporti di stampa1):

Standard

0,06 – 0,7 mm

con dotazione cartone (da ca. 450 g/m2)

fino a 1,2 mm

con dotazione per cartone microonda

fino a 1,6 mm

Macchina con inversione del foglio

 fino a 1,6 mm

Margine di pinza

10 mm

Rendimento di produzione2)

Fino a 9 gruppi di stampa + gruppo verniciatura o 10 gruppi di stampa

17.000 foglio/h

Macchina con inversione del foglio fino a 10 gruppi di stampa per stampa in bianca

17.000 foglio/h

Macchina con inversione del foglio fino a 10 gruppi di stampa per stampa in bianca e in volta

15.000 foglio/h


Altezze della pila dal pavimento

Mettifoglio

1.250 mm

Uscita

1.200 mm

Mettifoglio nel funzionamento continuato

1.000 mm

Uscita nel funzionamento continuato

900 mm

Formato lastre e caucciù standard (lunghezza formato 750 mm)

Formato lastra

795 x 1.050 mm

Inizio copia standard

36 mm

Formato caucciù

860 x 1.060 mm

Formato lastre e caucciù speciali (lunghezza formato 780 mm)

Formato lastra

850 x 1.050 mm

Inizio copia standard

43 mm

Formato caucciù

880 x 1.060 mm

1) la resistenza del materiale alla flessione influisce sulla stampabilità

2) a seconda delle condizioni aziendali interne, degli inchiostri e dei supporti di stampa utilizzati